BEAUTY NEWS

Il lato rosa della moda uomo per questa primavera

Pink is punk. Questo lo slogan che campeggia su t-shirt e maglie della collezione p/e 2018 di Valentino. E, aggiungiamo noi, sicuramente è il più cool tra tutti i colori di questa stagione. La moda maschile si prepara a vivere un periodo ...

Pink is punk. Questo lo slogan che campeggia su t-shirt e maglie della collezione p/e 2018 di Valentino. E, aggiungiamo noi, sicuramente è il più cool tra tutti i colori di questa stagione. La moda maschile si prepara a vivere un periodo roseo, letteralmente, e sdogana il colore femminile per antonomasia. Non bisogna dimenticare che, sebbene nell’immaginario collettivo il rosa sia sempre stato legato al mondo femminile, fino alla fine degli anni ‘40 erano gli uomini a indossarlo. Vi ricordate il famoso “pink suit” di Jay Gatsby ne “Il grande Gatsby”, il capolavoro di F.Scott Fitzgerald? In un’epoca poi dove la moda è sempre più agender, fare distinzioni di colore in base al sesso sembra davvero qualcosa di anacronistico. Tanti gli stilisti che per la primavera/estate 2018 l’hanno portato in passerella durante le sfilate uomo: Fendi, Valentino, Versace, GCDS, Gucci, Michael Kors, Tom Ford, Dolce&Gabbana, Officine Generale… E altrettanti sono i marchi, come Prada, Salvatore Ferragamo, Louis Vuitton, Bally, Pringle of Scotland, Dondup e Levi’s, che l’hanno scelto come tinta per i loro capi e accessori: t-shirt, felpe, giacche in pelle, pantaloni e pullover, foulard e naturalmente camicie e cravatte.

Dalla tonalità pastello, al fucsia più strong, passando per il bubble-gum, emerge una tavolozza infinita in cui ogni tipo di sfumatura viene celebrata. Fino ad arrivare all’ultra-violet che è stata eletto colore dell’anno da Pantone e definito dalla stessa azienda come «una sfumatura di viola intensamente provocatoria e riflessiva, in grado di comunicare originalità, ingenuità e un pensiero visionario che ci indica il futuro». Giorgio Armani, Brunello Cucinelli, Paul Smith, Kenzo e Drumohr, sono solo alcuni brand che l’hanno inserito nelle loro collezioni.


+

X

privacy